Archivio di novembre 2011


Software CAD 3D per scheletrica

Pubblicato il 09.11.2011

Abacus annuncia la distribuzione del software CAD 3D per scheletrica Digilea.

Questo software CAD 3D, frutto della collaborazione fra odontotecnici e sviluppatori software, semplice ed intuitivo velocizza e simula il disegno manuale al fine di realizzare una modellazione accurata dello scheletrato.

Digilea è una soluzione aperta e compatibile con tutti gli scanner dentali in grado di produrre file STL per l’integrazione con tutti i sistemi CAD CAM dentali.

Librerie di gangi, griglie di ritenzione, connettori principali, ecc. sono immediatamente disponibili all’interno del programma con la possibilità di arricchirle con preformati personalizzati da parte dell’utente.

Digilea esegue l’analisi dinamica dei sottosquadri al fine di determinare l’assetto di inserzione e la corretta area ritentiva.

Software CAD 3D per ortodonzia

Pubblicato il 09.11.2011

Abacus sistemi CAD CAM annuncia la commercializzazione di OrthoDental, il programma di progettazione CAD specifico per l’ortodonzia.

OrthoDental è disponibile in vari moduli:

OrthoDental
OrthoDental è il programma che permette l’ispezione, la modifica e l’analisi dei casi dei pazienti, elaborando il file STL prodotto mediante lo scanner dentale 3D.

SET-UP OrthoDental
Questo modulo permette di separare e muovere i denti delle due arcate potendo valutare distanze, spostamenti ed eventuali collisioni.

BUILDER OrthoDental
Questo modulo permette di costruire un set di modelli 3d necessari per tutto il trattamento ortodontico, pronti per essere riprodotti fisicamente mediante una stampante 3D.

VIEWER OrthoDental
Questo modulo consente la visualizzazione, ispezione e misura di modelli 3D creati in OrthoDental.
(disponibile anche per iPad su Apple App Store©).

Fresatrice dentale AbaMill sempre più performante

Pubblicato il 09.11.2011

Nuova generazione AbaMill Dental fresatrice dentale a 4 assi super accessoriata ad alta velocità e precisione arricchita da tantissime migliorie ed innovazioni. Questa fresatrice a 4 assi permette di produrre ponticoronearcate dentalischeletrati su vari materiali fra cui ceraresinaPPMAzirconiadisilicato di litio.
Le principali innovazioni della nuova AbaMill Dental comprendono:

  • quarto asse di nuova generazione, più robusto, dal design più accattivante ed ergonomico, pensato per le esigenze dell’odontotecnico. Le finestre di alloggio sono totalmente modulari, riconfigurabili in pochi secondi ed in grado di contenere: singola cialda, doppia cialda, cialda e blocco quadrato, doppio blocco quadrato, rettangolo a tutto campo, nuovo Kit per disilicato di litio
  • elettronica e motori per il movimento assi di nuova generazione, più potenti e precisi
  • nuovo impianto di aspirazione con cappa di contenimento polveri ad aggancio rapido, per una più facile ispezione e pulizia
  • progettata anche per la produzione di scheletrati, consente di produrre circa 7 – 10 scheletri in 8 ore e può operare per 2 o 3 turni di lavoro giornalieri
  • vasca raccolta trucciolo con apposito cassetto estraibile per ispezione, pulizia e manutenzione più agevole
  • vasta gamma di elettromandrini sia con carboncini che ad induzione, con cambio utensile manuale o automatico, da 25.000 a 100.000 giri al minuto
  • elettromandrino IBAG trifase senza spazzole comandato con inverter ad alta frequenza con velocità di rotazione fino a 60.000 giri al minuto, molto silenzioso e stabile grazie agli speciali cuscinetti ad alta precisione, con cambio utensile automatico
  • cambio utensile automatico anche per il mandrino con le spazzole da 25.000 giri al minuto

Grazie al collegamento con il software CAD dentale ExoCad – Dental CAD e alle funzionalità del software CAM dentale a 4 assi Mayka Dental le potenzialità della nuova serie di fresatrici dentali a 4 assi AbaMill Dental sono messe maggiormente in risalto.

“Memorial Parise” XXV Congresso ANTLO Regione Veneto

Pubblicato il 03.11.2011

Abacus Sistemi CAD-CAM sarà presente al XXV Congresso ANTLO regione Veneto “Memroial Parise” dove sabato 12 novembre 2011 presenterà le sue tecnologie CAD-CAM dentale per l’odontotecnico.

Tra le tante novità saranno presentati:

  • software CAD 3D specifico per la progettazione automatica della protesi scheletrica in grado di produrre scheletrati in tempi rapidissimi e con estrema semplicità;
  • software per ortodonzia che permette l’analisi ortodontica dei casi utilizzando i dati provenienti dallo scanner 3D dentale;
  • software CAD 3D dentale per la progettazione di protesi fissa, impianti, barre, articolatore;
  • scanner 3D dentale ad altissima precisione estremamente indicato per implantologia;
  • FreeForm Modeling sistema di modellazione 3D per ricostruzioni protesiche che si utilizza come un manipolo permettendo una semplice modellazione naturale con feedback tattile.

Scarica il programma del congresso da questo LINK

Scarica la scheda di iscrizione al congresso da questo LINK